Cernusco s.n.: Bilancio Partecipato e…fontana della s-vergine

Discreta l’affluenza. Scarsa la rappresentanza isituzionale. Bene Ermes. Negativo il grafico del volantino. Ho fatto presente: / l’ormai 30ennale scricchiolio immondo della pedana consigliare / la necessità di sdoppiare-triplicare le schede aggiungendene due oltre a quella “rivendicativa” consolidata: quella dei “suggerimenti risparmiosi – errori marchiani” e la scheda della “progettualità” di proposte e idee sempre per spendere meno.

Anche questo è Bilancio Partecipato.

Affinerò i miei 10 punti/decalogo in vista del rush finale. Ermes sei avvisato!

La spiegazione del Sindaco e Assessore sugli affitti a bilancio consolidato ed i mancati intrioti anno 2010 dovute e mancata emissioni dei bollettini (fermi all’ultimo trimestre 2009) non mi hanno affatto convinto così come credo non abbiano convinto nessuno (dove e come sono stati incassati i quasi 1,6 milioni ?) Resta un cattivo esempio di gestione pubblica che purtroppo ha radici lontane (su questo argomento) nonostante scusanti e appalti falliti.

Da ultimo: guai a chi venisse in mente di rifare la fontana di piazza matteotti per la 4° volta in trent’anni. Piuttosto m’incateno al murun. La fontana deve restare così com’è per almento altri trent’anni. Monumento all’incapacità progettuale, costruttiva, manutentiva che da queste parti vivacchia (vedi Piazza Risorgimento da rifare dopo 5 anni e due di fuori strada)

Da ora in poi la fontana di piazza matteotti si chiamerà: fontana della s-vergine.

Bergman e Max Von Sidow permettendo…

Cernusco s.n.: Bilancio Partecipato e…fontana della s-vergineultima modifica: 2011-05-25T15:55:55+02:00da psergioit
Reposta per primo quest’articolo
Questa voce è stata pubblicata in OOPubbliche. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento